giovedì 29 dicembre 2011

Una Pigotta per Amica

Nonostante il tanto da fare per le feste di Natale insieme al contributo fondamentale della Nanerottola abbiamo dato il via ad un'iniziativa davvero carina : realizzare  una Pigotta per L'UNICEF.
Con tanto amore , dedizioni e infinite risate io e la Nanerottola ci stiamo dando da fare per regalare un sorriso ai bimbi meno fortunati.
Le Pigotte sono delle bamboline di pezza realizzate a mano e possono veramente essere fatte da chiunque per la loro semplicità!

mercoledì 28 dicembre 2011

Un Magico Natale

Questo Natale è stato veramente magico......magica l'attesa di una bambina speranzosa d'incontrare il tanto atteso Babbo Natale..... magico perchè ha potuto constatare che quel Babbo Natale veramente è arrivato per Lei!

sabato 24 dicembre 2011

martedì 20 dicembre 2011

Apetta party 2 - compleanno Mieloso

Ovviamente per il nostro Apetta Party non poteva mancare un piccolo ricordino da lasciare ai nostri cari invitati : del MIELE in miniatura!
Il miele oltre ad essere attinente con il tema del compleanno della Nanerottola è anche un alimento che in casa nostra utilizziamo tantissimo in alternativa allo zucchero.

domenica 18 dicembre 2011

Apetta party

Oggi abbiamo festeggiato i 2 anni della nostra Nanerottola.
Un compleanno dolcissimo contornati dalle persone più care, quelle che condividono con noi la quotidianità.
Un compleanno ricco di emozioni per la Nanerottola che si è gustata in tutto e per tutto la festa , felice di avere intorno tante persone che avevano occhi solo per lei e contentissima di scartare tanti regali fatti da chi la riempie di amore ogni giorno.

venerdì 16 dicembre 2011

Un dono speciale


Questo blog non ha molto tempo, è nato meno di 1 anno fa, ma devo dire che mi ha regalato e mi regala molte soddisfazioni!
    Proprio ieri grazie a questo nuovo mondo ho ricevuto un Dono veramente speciale, un dono che ho messo
 sotto l'albero e del quale devo ringraziare di cuore mogliemammadonna (http://mogliemammadonna.blogspot.com) che grazie al suo meraviglioso blog mi ha regalato un libro bellissimo  Saggezze - 365 pensieri dei maestri dell'India e un grosso sorriso nel riceverlo!
Un regalo veramente speciale per me che amo i libri , specialmente perchè questo meraviglioso libro è arrivato proprio il giorno del compleanno della mia Nanerottola !

Grazie di cuore!

giovedì 15 dicembre 2011

Due anni di immenso AMORE


                                                                    Ti insegnerò a nuotare
                                                  Così vedrai che il mare saprà chi sei quando l' abbracci
                                                             E sulle sue onde ti farà dormire

                                                      Ti insegnerò che dare è meglio che avere
                                                            Perché se non ti aspetti niente
                                                        Ciò che ti arriva lo saprai godere

                                                         Ti insegnerò che avrai coraggio
                                               Soltanto quando avrai paura e che la felicità

                                                                Se la vuoi si trova
                                                         Ricordati che vola solo chi osa
                                                       Diglielo tu al mondo come si fa
                                                        Diglielo tu al mondo come si fa
                                                   Dagli un motivo per cambiare qualcosa
                                                    e usa l'ironia che l'ironia ti consola
                                                        che te ne frega dai pure del tu
                                                 Dagli del tu a chi vuoi tu ..e tutto il mondo sarà una casa



Tutto ha inizio quella fredda mattina del 14 Dicembre 2009, vado in Ospedale con Te nel mio grande pancione dove dimori da quasi 43 settimane, si ho detto bene 43 settimane!!, un pò troppe per tutte ma non per me che ancora me ne vado a gironzolare per negozi a fare regali per Natale, che pulisco ininterrottamente pavimenti, bagno, cucina e tende per accogliere la festività, che preparo l'albero e che a volte mi arrampico ancora con tanto di sgridate del tuo Superpapà , ma io sto bene così con le mie 43 settimane e il mio immenso pancione, non penso però che forse da un momento all'altro potrei stringerti!.

venerdì 9 dicembre 2011

Lettera a Babbo Natale

Ieri nel calduccio di casa , " cocchi-cocchi" come dice la Nanerottola, abbiamo fatto il nostro Albero di Natale.
Semplice, pulito , senza troppi fronzoli o colori, appendendo qua e là le decorazioni che abbiamo fatto insieme con tanto amore.

mercoledì 7 dicembre 2011

Un Cuore per Natale


Per la serie "Decorazioni Natalizie parte seconda della famiglia di Mamma per passione alquanto influenzata" io e la Nanerottola come promesso vi presentiamo i nostri lavori.
Siamo ormai pronte, la Nanerottola è intrepida attesa  dopo avergli spiegato che domani faremo l'albero di Natale e se posso confessare una cosa

martedì 6 dicembre 2011

Decorazioni Natalizie



Complice la settimana in casa con tanto di febbre per la Nanerottola e per me , ho preparato, per passare il tempo qualche decorazione Natalizia.
Non c'è cosa che adora di più la Nanerottola che giocare con stoffe, lane, fili e bottoni!
Intreccia , lega , dispone i bottoni per colore e arrotola grossolanamente i fili dicendo " Assia  come fa Mamy!" e quanto mi piace vederla così!!

lunedì 28 novembre 2011

Mercatino di Natale


Ieri io e la mia AmicaMamma abbiamo passato una piacevolissima giornata partecipando al Mercatino di Natale del nostro paese.
Un'appuntamento che aspettavamo da un pò, al quale ci siamo preparate minuziosamente da molto tempo, passando serate intere a pulire, tagliare, mescolare frutta di ogni genere , frutta raccolta dagli alberi dei nostri conoscenti che generosamente ci hanno offerto per aiutarci nella nostra impresa!

giovedì 24 novembre 2011

Vivere con te...è Musica - torta pianoforte


Dopo aver fatto torte alla maggior parte dei miei famigliari ecco che non poteva mancare quella per il maritino nonché Superpapà !

mercoledì 23 novembre 2011

E con le mie mani...ti tengo al caldo

Amo andare controcorrente, sempre, anche per le semplici cose , così mentre tutti lavorano l'estate per le creazioni invernali io che non adoro maneggiare la lana con il caldo estivo,  mi ritrovo a fare tutto all'ultimo minuto come è il mio solito.

lunedì 14 novembre 2011

Maternità ed Emozioni

Ho lasciato questo blog per qualche giorno, non per mia volontà, ma semplicemente perchè trovare anche solo un'attimo di tempo per sedermi , concentrarmi e scrivere è stato veramente impossibile!
La Nanerottola assorbe ormai tutto il mio tempo, con grande gioia ovviamente ma anche un pizzico di stanchezza !  tutte le attività vengono fatte insieme dal cucinare al cucire al sistemare la casa, con grande pazienza mi ritrovo a fare tutto più lentamente per non perdermi neanche un secondo della sua vita, della sua crescita....lasciando un pochino indietro qualcosa di me, delle mie passioni solitarie, anche solo del mio tempo dedicato a me stessa ...mettiamoci poi la decisione di un trasloco e quindi misure su misure per far entrare il più possibile tutti i nostri mobili e per acquistarne altri visto che ci sposteremo in una casa più grande, il cercare di far quadrare tutto e , per una perfezionista come me, il riuscirci perfettamente.
La parola N-O-I-A- ormai non la conosco da un  bel pò di tempo, ad essere sincera non l'ho mai sopportata, ma ora a volte devo dire che mi piacerebbe assaporarla un pochino, giusto quel tanto per riposarmi un pò...
Da cosa nasce questa mia riflessione? da questo post http://machedavvero.blogspot.com/2011/11/non-se-ne-parla-mai-abbastanza.html da quanto di vero c'è in quello che c'è scritto, che dire che a volte si è stanche non è una colpa e me lo rimprovero io per prima che quando la Nanerottola era piccolina e non chiedevo aiuto neanche a pagarlo oro perchè volevo fare esclusivamente tutto io!!
Cosa consiglierei oggi? di non aver timore a chiedere un piccolo aiuto perchè questo non ci rende meno mamme.......e che tutto rientra nella normalità.....che tutte ci troviamo sulla stessa barca ed è bello leggere a volte non solo di quei mondi fatati che si descrivono con la nascita di un figlio ma anche di quel misto di inadeguatezza amore e sfinimento che si prova! è bello che qualcuno ne parli per rompere un pochino quell'omertà  di chi scrive e racconta di solo cose belle , la maternità è anche questa un  URAGANO di EMOZIONI!

mercoledì 2 novembre 2011

Una streghetta speciale

Questo Halloween mi sono divertita moltissimo con la mia dolce Nanerottola, Lei che fiera ad ogni suono di campanello si riaggiustava il cappello a punta afferrava il suo cestino di feltro colmo di caramelle e correva felice verso la porta urlando " bimbiiiii doccettiiiii"!!!,

sabato 29 ottobre 2011

Halloween.....zucca dell'ultimo momento!

Stanno continuando i nostri preparativi per la festa di Halloween!
Oggi avevo in mente di comprare, come lo scorso anno, una grande zucca da svuotare per poi ricreare il famoso Jack o'Lantern, poi mi sono ricordata con grande dispiacere di quanto contenuto della zucca è stato buttato in quanto a nessuno di noi piace, ho quindi rinunciato alla zucca a malincuore ma andando in frutteria mi è passata in mente questa idea, sicuramente esiste già, ma l'ho trovata ottima per evitare di nuovo lo spreco, ho quindi preso un bel sacchetto di arance ed ecco cosa è venuto fuori!

 Una simpatica zucca e una bella spremuta di arancia per la mia Nanerottola !

mercoledì 26 ottobre 2011

Torta....da Gioco

Ecco tra le mie nuove passioni, ovvero tra quelle vecchie ma rispolverate, quella per le torte.
Ora che Nanerottola mi lascia più tempo per coltivare tutte , e dico tutte perchè sono veramente tante, le mie passioni do libero sfogo alla fantasia.

sabato 22 ottobre 2011

Halloween.....zucca in feltro

Ci siamo quasi ...tra qualche giorno sarà Halloween e noi non mancheremo ai festeggiamenti.
Lo scorso anno la Nanerottola era molto piccola e quindi la sua compagnia è stata veramente minima, quest'anno invece ho preparato per Lei una zucca morbidosissima di feltro che voglio fargli trovare a tavola insieme a tanti biscottini colorati e caramelline in feltro (le caramelle ancora non sono tra noi per fortuna!).

giovedì 20 ottobre 2011

Nanerottolario....lettere in panno lenci



Nanerottolario : alfabeto personale tra mammaLu e Nanerottola.

Questo è il nostro giochino preferito! Io e la Nanerottola abbiamo un nostro alfabeto , quasi canticchiato, dove non si risparmiano Y, J, K e W, perchè la Nanerottola ha soltanto 22 mesi ma conosce quasi in modo perfetto tutto l'alfabeto in Italiano e Inglese e non perchè sia stata forzata in alcun modo ma soltanto per gioco iniziato moooolto tempo fa nel momento del cambio.

venerdì 14 ottobre 2011

Una mamma un marito una Pupa 5 cani e una tartaruga......

Ecco il titolo dovrebbe dirla tutta....la nostra stramba famiglia!
......si inizia la mattina la sveglia non ha neanche il tempo di suonare
" MAMYYYYYYYY.....PAPYYYYYY....GGIONNO! "  e mentre chiunque si prenderebbe a cazzotti per andare a vedere cosa succede io e il Superpapà ci prendiamo a cazzotti per non andare e quindi inizia la nostra sfida mattutina a mora-cinese su chi dei due deve alzarsi, ovviamente io vinco sempre! questo gioco mi piace e quanto mi piace!

giovedì 6 ottobre 2011

Scatoline fai-da-te

Questa idea mi è venuta in mente nella nostra lunga vacanza estiva quando ci siamo ritrovate cariche di nuovi giochi , colori e materiali per creare!
Devo ringraziare anche una cara amica di famiglia del Superpapà che mi ha insegnato con tanta pazienza come creare queste simpatiche scatoline che lei usava quando era piccolina per conservare i suoi giochi.

domenica 2 ottobre 2011

Scarpine fai-da-te

Ci stiamo già preparando per la stagione più fredda anche se il tempo devo dire non ci risparmia ancora bellissime giornate di sole ma per essere pronte per l'inverno ho già preparato qualcosina di utile.
La Nanerottola ama camminare scalza e non sopporta la costrizione delle scarpe, ovviamente questo in estate non è per niente un problema, ma l'inverno non ne vuole proprio sapere di indossare pantofoline in casa.
Ho quindi pensato di creare per lei delle scarpine in feltro, quindi abbastanza calde, che però sono talmente morbide da avere la sensazione di camminare a piedi nudi!

martedì 27 settembre 2011

Torte fai-da-te : Un pò di Sartoria


Era da molto che giravo e rigiravo nei blog e con la bocca aperta (nel vero senso della parola) guardavo, o meglio, ammiravo  le meravigliose torte dalle forme e dimensioni più strane che vengono fatte da mani esperte e non.

domenica 25 settembre 2011

Mani in pasta.....e tradizione



Il Superpapà ed Io siamo ben convinti che il regalo più grande che si possa fare ad un bimbo è tramandargli le nostre tradizioni, quelle che si ricordano con il sorriso sulle labbra, che ti fanno tornare dietro nel tempo, che ti fanno respirare vecchi profumi o rimembrare gesti, quando quel grande spiegava amorevolmente cosa stava facendo e perchè e quando con occhi curiosi si cercava di catturare ogni singolo gesto per poi riprodurlo.

mercoledì 21 settembre 2011

Una duenne....quasi

Il Pediatra? il nostro peggior nemico!
Ieri visita di controllo , ci prepariamo sia fisicamente che mentalmente ma basta vedere da lontano la porta dello Studio medico che iniziano noiosissime lamentele -" mami pizza, mami cacca. mami via" , armata di tanta pazienza e di belle parole riesco a portarla dentro insieme al Superpapà che inventa ogni volta qualcosa per distrarla.
Entriamo e la Nanerottola con le lacrime agli occhi saluta " Ciao Rara" (a modo suo lo chiama per nome) per tranquillizzarla il caro Dottore le mette in mano una ranocchietta mezza sbiadita con due occhi mostruosi e una lucetta in bocca, il caro  papà tanto per dire se ne esce con una frase infelice " Guarda che carino il dottore ti regala la ranocchietta) Fosse mai!!!!!
Il Dottore alto poco più della Nanerottola , con un sorriso appena accennato (che si vede ben poco ma proprio poco) sottolinea che quella cosa non gliel'ha regalata ma PRESTATA!
Lei educatamente gli riconsegna il mostriciattolo al simpaticone snobbando quella ranocchia che lui si tiene tanto stretta.
Visita quasi terminata e intanto la Nanerottola tra una lacrima e l'altra si fa le sue belle chiacchierate e io domando " Amore di al dottore quanti anni hai" e lei "DUIE " e il simpatico dottore " ma che dici tu due anni li fai a Dicembre!"con aria sempre tanto piacevole,  e la Nanerottola tutta scocciata " èèèè.....QUASI....DUIE! " sottolineando il quasi.....non lo saluta neanche e se ne va....La Nanerottola questa volta se l'è proprio legata al dito....sarà stato per la ranocchia o perchè si era aumetata l'età e lui l'ha scoperto????????

mercoledì 14 settembre 2011

Giocare al Naturale

 


                                                             "Abbiamo la Terra 
                                                      non in eredità dai genitori
                                                           Ma in affitto dai  figli."

lunedì 5 settembre 2011

Tra Mare e Montagna


Eccoci rientrati dalla nostra lunga vacanza, con tanti ricordi , tante piccole e nuove esperienze e una Nanerottola che sembra ancora più grande con la sua camminata spedita e le sue belle chiacchieratine ormai non più comprensibili solo da mami ma da tutti !

sabato 30 luglio 2011

Dal Basilico al Pesto al piatto della Nanerottola.


Ogni anno verso la fine di Settembre alle mie piantine di basilico cimo gli apici vegetativi per permettere alla pianta di crescere rigogliosa.

Tengo sempre i fiori per essiccarli ed aspettare marzo-aprile per poi  interrarli per bene in appositi vasi.

martedì 19 luglio 2011

Colori Fai Da Te

Io e la mia Nanerottola manchiamo da un pò da questo blog ma non per questo abbiamo perso tempo!

Qualche tempo fa per caso avevo letto su un blog di una mamma veramente creativa (spero mi perdoni per non ricordare il suo nome appena la mia mente la rimembrerà la citerò sicuramente) su come creare dei colori per bimbi in casa e abbiamo subito messo in atto ciò che avevo letto.

venerdì 1 luglio 2011

Non si butta via niente!!

Qualche tempo fa sono stata invitata ad uno Swap Party e avevo così messo da parte parecchie cose da portare per questo scambio tra amiche, la maggior parte erano capi che non avevo mai indossato!
Purtroppo con il cambio di data mi sono ritrovata impossibilitata a partecipare e con una bustona di cose per casa.
Di solito sono una conservatrice quindi dato il mio dispiacere nel buttare tutti quei capi ho iniziato a farmi delle idee su come utilizzarli, ed ecco cosa è uscito fuori!!

sabato 25 giugno 2011

E dall'armadio....esce un Peluche

Con il cambio di stagione ho messo via molte cose che non utilizzavo più da tempo, ma a differenza degli altri anni questa volta le ho accantonate con l'idea propositiva di farmi venire qualcosa in mente.
Armata di santa pazienza ho iniziato a cercare quello che mi occorreva.

mercoledì 22 giugno 2011

Una giornata a colori

Che giornata faticosa! ma che divertimento!!!
Oggi abbiamo raggruppato i nostri Nanerottoli e grazie all'ospitalità di un' amica mamma abbiamo fatto un'attività veramente divertente : la pittura con il corpo!
I nostri bambini si sono divertiti tantissimo.

Wonderwoman

Oggi ho intenzione di spendere due parole per Me!!
Sì sì sì proprio per me!!! 
Io che ho da sempre l'indole della mamma ma che cerco in tutti i modi di non trascurare il mio essere moglie e compagna, Io che ho intrapreso quest'avventura quasi per caso scoprendo un giorno, che non dimenticherò mai, di avere un esserino nella pancia!
Io che ho accolto quell'esserino come il dono più bello che la vita mi potesse fare e che dopo tante incertezze alternate a paura , gioia e stupore , mostravo quel pancione fiera e quei chili di troppo come fossi la donna più bella del mondo e Io che ho nostalgia di quella pancia così bella!!
Io che mi sento una Wonderwoman perché riesco a fare contemporaneamente almeno 5 o 6 cose insieme e a fine giornata mi rilasso sul divano organizzandone altre 4 o 5 per il giorno dopo!!
Io che mi vedevo mamma già da ragazzina e che quando mi chiedevano cosa volessi fare da grande dicevo " la mamma di 5 bambini" (chissà se ci riesco)
Io che non cambierei neanche una virgola della mia vita ma che a volte ho nostalgia dei miei momenti di solitudine quando me ne stavo in silenzio a leggere o scrivere o semplicemente a riflettere.
Io che penso quanto la mia vita sia cambiata così, in pochissimo tempo, e quanto questo cambiamento mi abbia fatto diventare una donna migliore!
Io che riesco a gestire figlia, marito, due cani, una tartaruga,casa e qualche oretta di lavoro andando a letto la sera soddisfatta della mia giornata piena e intensa , Io che la parola "noia" neanche la conosco più ma che a volte mi manca quella sensazione di non sapere che fare!
Io che avevo paura che l'arrivo della Nanerottola potesse far vacillare quel rapporto tra me e il Superpapà che si stava appena consolidando e che ho invece scoperto quanto la sua nascita ha invece aiutato quest'unione!
Io che non mi stanco mai di parlare e raccontare alla mia bambina per creare quel legame empatico con lei,.
Io che la sto crescendo e Lei che sta crescendo ME! 

giovedì 16 giugno 2011

Un Legame Speciale

E' emerso come il rapporto che si viene a creare tra i bambini e gli animali sia importantissimo per creare un solido legame sia con altri bambini che con gli adulti  così come per la natura e gli animali e quanto questa esperienza sia ancora più importante per insegnare al piccolo a prendersi cura di qualcuno che non sia se stesso e di averne rispetto!

giovedì 9 giugno 2011

Grembiule Ricicloso

La Nanerottola si da molto fare, ormai è passato il tempo in cui se ne stava ferma e buona buona da una parte, ha tanta voglia di collaborare e quindi il miglior modo per passare il pomeriggio quando si è in casa è renderla partecipe nelle attività!
Oggi abbiamo deciso di creare un Grembiulino Ricicloso!
 La Nanerottola adora scrivere con i pennarelli e dopo aver terminato mi ritrovo con una figlia color rosso-giallo-verde e blu!

domenica 5 giugno 2011

This Moment


this moment} - A Friday ritual. A single photo - no words - capturing a moment from the week. A simple, special, extraordinary moment. A moment I want to pause, savor and remember.

Farfalline della Pioggia

Oggi qui da noi è stata una Domenica di pioggia e così siamo stati costretti a rimanere in casa e  rimandare la nostra solita gita in bicicletta, ma non ci  siamo persi d'animo, e così io e la mia nanerottola abbiamo deciso di creare qualcosina di semplice semplice giusto per non annoiarsi.
Ho colto così l'occasione per riciclare qualche materiale che avevo in casa.

martedì 31 maggio 2011

Tra Natura e Animali...

Amo molto gli animali e sono contro a tutto ciò che vieta loro di vivere in piena libertà e armonia nel loro ambiente naturale  , mi rendo conto però che spesso l'unico modo per poterli vedere da vicino , tranne se non si fa un bel Safari (nel mio caso impossibile visto il terrore degli aerei del Superpapà) è andare in quei posti non molto piacevoli come lo Zoo (non mi vedrete mai entrare in un circo però!).

mercoledì 25 maggio 2011

Un PuntoCroce per darti il Benvenuto!!

Fili, cotoni, lane e tutto quello che occorre per creare con le mie mani e così la mia passione molto spesso con l'aiuto di mia suocera (sarta e maglierista) diventa anche  lavoro che faccio con tanto amore per le mamme che aspettano ansiose l'arrivo dei loro pargoletti!

domenica 22 maggio 2011

Progetto Casa


Io e il SuperPapà ci siamo messi all'opera già da un pò per un progettino tutto nostro che avevamo in mente già da qualche tempo : creare una casetta per la nostra Principessa!
Ebbene nonostante il tempo del SupePapà non sia tantissimo piano piano il nostro progetto sta prendendo forma, perchè in realtà non abbiamo deciso di fare solo una " casa gioco" ma una casetta in miniatura con tutte le accortezze di una vera casa!.
Certo non è semplice con una trottola che barcolla da una parte all'altra attratta da legni legnetti chiodi e avvitatori e così io e il Superpapà abbiamo optato per il lavoro notturno per la gioia dei vicini!!!
E appena Principessa crolla come un pesce lesso nel suo lettino noi svelti svelti tiriamo fuori dalla sacca di Doraemon tutto il necessario e via ... si parte!

Scorribande Domenicali

E anche questa domenica la famigliola, complice la bellissima giornata di sole, ha preso con se caschetto, le due ruote, borracce e via....una bella pedalata in mezzo alla Natura!

Allattare: un gesto d'amore

Nei nove mesi di gravidanza il piccolo cresce in stretta relazione con la mamma con cui condivide , attraverso i battiti del cuore, le emozioni le gioie e le preoccupazioni.
Dopo la nascita di Principessa ho subito pensato che l'allattamento al seno fosse il naturale prolungamento di quel dolce e profondo legame che si era stabilito tra me e la mia Princy nel corso di tutta la gravidanza e che nulla fosse più rassicurante del contatto caldo e accogliente con il contatto della sua mamma.
Ho sempre creduto che allattare al seno, oltre che il modo migliore per nutrire il proprio cucciolo, fosse anche  una importante opportunità di comunicazione e relazione  per alimentare fin da subito i suoi sentimenti.
Ho sempre adorato allattare la mia Principessa per quel momento tutto nostro, fatto di intimi sguardi e di calore, fatto di tanti messaggi corporei, personali, unici e ricchi di significato relazionale, credendo che quel momento fosse una fonte unica e speciale che è insieme nutrizione e cura, trasmissione di affetto, gesto d'amore e coccole.


venerdì 20 maggio 2011

Bilinguismo...per caso!

Principessa ha 17 mesi tondi tondi e biascica già da un pò parecchie paroline, alcune di facile comprensione chiama Mamma e Papà, Nonno e Nonna, canta la sua bella canzoncina " nella vecchia fattoria iaiaoooo" con tanto di versi degli animali, conta a modo tutto suo fino a 10, dice toto per indicare che vorrebbe veramente tutto, dice Pronto con tanto di discorsetto iniziale e scandisce a meraviglia i suoi bei NO e quando pensa che noi non abbiamo capito li urla anche a squarcia gola perfettamente! 
Poi ci sono le parole incomprensibili quelle che solo io (e non sempre) riesco a capire, quel linguaggio un pò bizzarro che mi piace tanto per indicare ciò che vuole e che utilizza per i lunghi discorsetti che fa alle sue bamboline, ai cagnolini ma anche ai suoi piedi e alla sua immagine allo specchio (l'adoro quando si specchia vanitosa e ride con quella bimba riflessa allo specchio!).
Qualche giorno fa mentre ero a terra a giocare con Principessa chiedo 
" amore va a prendere i colori che facciamo qualche

martedì 17 maggio 2011

Un pò di Me

Prima di iniziare voglio ringraziare la mia amica mamma di piacerediconoscerti per avermi premiata e scelta per questa carinissima iniziativa che prevede di raccontare 7 cose su di se e poi passare il testimone ad altre blogger...mi sembra semplice .....

Ci provo

domenica 15 maggio 2011

e lo chiamano...." fate la nanna"

Ho sempre amato la lettura, in casa mia quando vivevo con i miei gentori sono stata per quasi due anni senza accendere la tv tanto che sono ruiscita a causa del " non consumo" a rompere la mia televisione! praticamente non si è mai più riaccesa :-) , preferivo starmene in silenzio a leggere e rileggere di tutto da romanzi ai racconti per bambini, ai libri di autori attuali e a quelli di vecchia data, insomma non ho mai avuto un genere in particolare (tranne per le riviste MAI SOPPORTARTATE!!) .

Da quando è nata la mia Principessa, ovvero da quando la mia principessa era nella pancia, i libri che ho preferito leggere sono quelli di pedagogia, un pò per documentarmi su la mia nuova " inquilina" che si divertiva a sguazzare nella mia pancia un pò per curiosità e un pò per la passione che coltivo da sempre, (per questo i miei studi in Scienze della Formazione e vari corsi)...poi casualmente per le mani mi capita un libro del quale avevo sentito parlare parecchio e mi sono detta " perchè non leggerlo?" e così l'ho fatto!!!

lunedì 9 maggio 2011

Noi..che amiamo la Natura

Che belle giornate finalmente!


Il sole sembra ormai che voglia regalarci delle calde giornate e così io, Superpapà e la dolce Principessa non abbiamo perso tempo, ci siamo subito messi all'opera... gonfiare le gomme, spolverare , rimettere a lucido tutto (con l'inverno anche la famigliola va in letargo), montiamo l'ultima cosa e...via....in mezzo alla natura con le nostre biciclette!!!
Certo la fatica non manca, specialmente per il Superpapà che oltre al suo ha anche il peso piuma della Principessa Mangiona! :-)), ma che divertimento!!! 

La Principessa quest'anno ci fa pedalare con più serenità (l'anno scorso appena saliva sul suo seggiolino si addormentava e quindi io ero costretta a sorreggergli la testa di tanto in tanto e devo dire che il tutto era molto complicato), mentre ora è curiosissima e così il suo piccolo indice "puntava" qualsiasi cosa.....dal fiore ai cavalli dalle farfalle ai cani e tutto ciò che vedeva passare!
Finalmente si ricomincia con queste bellissime gite che a noi piacciono tantissimo, si abbandona la mia ODIATA macchina e si sceglie un mezzo molto più Naturale forse un pochino più faticoso ma non c'è niente di più bello che godersi queste giornate all'aria aperta e respirare quel profumo di erba che a me piace tantissimo, poi dalle nostre parti ci sono dei posti bellissimi e quale momento migliore per viverli se non quelli insieme alle persone che ami di più lontani dal caos con due biciclette uno zainetto e i bellissimi discorsi della nostra Principessa!!!!!!!!!    
Alla prossima pedalata!!

La Mamma...

E' lei che mai stanca ti dona la sua mano, 
e' lei che con coraggio affronta la vita...
e' lei che ti porta nel suo grembo con orgoglio e poi ti dona al mondo....
.e' amore...e' silenzio...e' comprensione....e' un amica....una confidente, un sostegno..
la chiami e lei ti dice ARRIVO...la guardi con le sue bellissime rughe e la vedi sempre bellissima...
E' LEI GIOIA, VITA, PACE...
NON E'PERFETTA....NON IMPOSTATA..
si confonde con le altre ma rimane sempre la migliore...
            E' MIA MADRE

mercoledì 4 maggio 2011

Un papà Meraviglioso...

Questo post è dedicato al mio compagno di avventura, un "marito" (anche se non ancora sposati ma stiamo lavorando per questo :-) ) amorevole, un ottimo amico ma sopratutto un Meraviglioso papà.
La nostra avventura di neo-genitori è iniziata 16 mesi e poco più  e con grandissimo stupore ho scoperto quanto sia bravo nel ruolo di Papà il mio "Superpapà" come lo chiamo io.
Una donna nel 95% dei casi ha già di per sè la naturale propensione ad assere Mamma, questo però non vale per i futuri papà, ma come dicevo prima, con grandissimo stupore ho scoperto che il Superpapà è bravissimo in questo, dal cambio del pannolino, alle pappette (per la preparazione un pò meno hihi), dal cantare la ninna nanna (ne inventa di bellissime da bravo cantante!) a costruire giochini per la sua Piccola Principessa e al fare baldoria con lei, la nostra casa raramente è silenziosa ma c'è sempre quel dolce caos che io amo tanto!

Insieme alla nascita di un bimbo nasce anche un PAPà e per il mio Superpapà è stata anche un'ottima scusa per rispolverare le passioni che aveva da bimbo, così un pezzo di cartone viene riciclato per fare un trenino, una bottiglia diventa una divertente maracas , un telo una bellissima capanna dove i due, complici complici si nascondono per bene e io...finalmente mi rilasso un pò! :-)
E così bello e divertente ri-scoprire il mondo attraverso gli occhi di un bambino!


Voglio ancora una volta ribadire che non siamo genitori da manuale e che il METODO MAMMA LU ha contagiato alla grande anche il Superpapà, e questo credo che sia stata la cosa più positiva del nostro essere genitori, tutto si fa di comune accordo, la scelta dei giochi, la scelta di un'adeguata educazione, quello che si può e che non si può fare e tutto ciò che riguarda il modo di vivere della nostra Principessa.
Calcolando che il Superpapà prima che nascesse la sua Superfigliola non metteva mano su nulla, una mensola poteva stare a terra imballata anche per mesi, un quadro poteva rimanere a terra a lungo se non ero io ad attaccarlo e quindi quella che girava per casa con trapani , martelli e chiodi ero sempre io! BENE da quando in casa c'è la Principessa il nostro Supepapà è diventato Grandissimo, crea, monta, sfascia e ricostruisce tutto ciò che potrebbe far piacere alla sua bimba, chiodi chiodini avvitatori e quant'altro girano sempre per casa e così le mensole (che in realtà servivano per me e per metterci sopra cose per casa) diventano dei giochini creativi per la nostra bambina.....è NATO UN PAPà !!!!

Dico a te Superpapà?
ti saresti mai aspettato di diventare quello che sei ora prima che nascesse la nostra Principessa?
Ti ricordi quando tutti ti dicevano che saresti svenuto al momento del parto?? Che in sala parto non potevano stare dietro a te e ti avrebbero lasciato a terra tramortito?? :-)
e invece il Superpapà che è in te già era venuto fuori in quella circostanza, e nonostante io stessi passando un momento non facile tu hai tentato di rallegrarmi tutto il tempo!
Quando portavo in giro la nostra piccola con quella fascia porta-bebè e mi prendevi in giro perchè sembravo una  mamma africana e quando invece l'hai indossata tu e non facevi altro che chiedermi di farti le foto perchè adoravi quel contatto tu/lei vicini vicini!

Chi l'avrebbe detto è!!!! Bravo Superpapà!!! SEI DIVENTATO IL MIGLIOR COMPAGNO DI GIOCHI DELLA TUA PRINCIPESSA e senza che nessuno te lo insegnasse sei diventato un papà Meraviglioso....a te oggi volevo dedicare questo pensiero...


"Crescerai e invecchierai e ti troverai a scoprire di avere un figlio che ti farà da padre e così facendo ti aiuterà a capire che padre sei stato per lui".




giovedì 28 aprile 2011

Presentiamoci!

Finalmente sono riuscita a creare un mio blog!. Era da tanto nei miei pensieri ma un pò la mancanza di tempo un pò la pigrizia ho rimandato sempre questo "incontro" tra me e il computer, mettiamoci anche che nonostante la mia giovane età io preferisca ancora un bel foglio di carta e una bella penna...bene ora possiamo iniziare....

Sono Luana una giovane mamma di 27 anni, la mia piccola principessa ha 16 mesi ed è la mia gioia infinita, non credo che nella vita avrò mai qualcosa di più bello di questo splendido dono, sono una mamma appassionata del suo " compito di mamma", vivo ogni attimo della mia piccolina con amore e cura cercando di fare del mio meglio per crescerla con la massima semplicità e aiutandola ad apprezzare le piccole cose.
Io e il suo papà cerchiamo di far crescere la nostra PRINCIPESSA nel modo più  naturale possibile, dedicandogli tutto il nostro tempo, costruendo per lei ogni gioco che non sia quello impacchettato e " plasticoso" che si vende nei migliori negozi di giocattoli, ma cerchiamo di creare e stimolare la sua fantasia.
Non sono una mamma dedita ad un metodo di educazione "estremo", certo simpatizzo per qualcuno, come la mia cara Montessori, ma cerco di fare mia ogni piccola esperienza e come dico io creo il mio METODO MAMMA LU sicuramente più efficace, perchè ogni bimbo è un bimbo a se e ogni mamma sa cosa sia giusto o no per la sua piccola creatura.