giovedì 24 novembre 2011

Vivere con te...è Musica - torta pianoforte


Dopo aver fatto torte alla maggior parte dei miei famigliari ecco che non poteva mancare quella per il maritino nonché Superpapà !

Lui che adora la musica in tutte le sue forme, Lui che  suona il pianoforte inventando melodie, Lui che ama cantare e lo fa benissimo e che ha smesso di farlo perchè non vuole perdersi neanche una serata lontano da noi....Lui che ha fatto diventare la mia vita...musica....


Questa volta devo dire che l'impresa non è stata semplicissima, c'è voluto molto tempo per mettere su un pianoforte senza strutture ma solo con il pandispagna  , mooolto pandispagna!
Ma non solo, questa volta ho dovuto anche cacciare il povero marito e spedirlo per una sera intera, con figlia al seguito, dai genitori per poter lavorare meglio senza occhi indiscreti e le manine curiose della Nanerottola!


Per rendere la torta il più possibile dritta, specialmente per i tasti, c'era bisogno di un sostegno solido, ma ho preferito non metterlo per renderla del tutto commestibile.
Anche questa volta abbastanza soddisfatta del risultato e ora mi preparo.....per la torta Natalizia!!!

4 commenti:

  1. È talmente bella che è un peccato mangiarla!

    RispondiElimina
  2. hhihih c'è voluta un buon quarto d'ora prima di deciderci di tagliarla :-)...e poi dopo tutto quel lavoro......hihihhi

    RispondiElimina